DIDATTICA: OPTICAL

❝ L'arte non riproduce il visibile, ma rende visibile l'invisibile ❞ · Paul Klée
Il LABORATORIO "OPTICAL" 2018 di PIETRE IN EQUILIBRIO (STONE BALANCE) si è svolto con cinque classi del ciclo primario dell'  Istituto Comprensivo Jacopo Sanvitale - Fra Salimbene, Parma.
Il numero consistente di bambini che hanno partecipato a questo corso ha dato la possibilità di sperimentare e rendere visibili un certo numero di effetti per ciò che riguarda la forma e il colore. 

Nel caso della forma si è realizzato un confronto diretto fra cinque interpretazioni (una serie di 5 per ognuno dei 27 kit) che bambini di diverse classi ed età hanno saputo dare a una stessa materia componibile. La potenza del ritmo che scaturisce da questi accostamenti si era già potuta sperimentare con il laboratorio "TRITTICI", con "OPTICAL" il ritmo esce dalla circolarità del trittico e diviene sinfonia della pura serialità, dispiegando una linea produttiva che potremmo supporre inesauribile. A volte le variazioni sono minime ma la sensazione è che possano ugualmente prolungarsi all'infinito, in altri casi invece le differenze sono così marcate che quella sensazione diventa certezza. In una stessa piccola serie è possibile visualizzare diversi stili di bilanciamento, dall'equilibrio puro al contrasto, nonché diverse forme di composizione estetica, dall'astrattismo alla figurazione scultorea. titoli essenziali per rafforzare un contenuto sono inseparabili dalle piccole creazioni di pietra ed esplicitano un'intenzione preliminare o una visione a posteriori.


I 22 sfondi bicolore.

I 135 studi di pietre in equilibrio con sfondi geometrici bitonali sono stati impiegati come tasselli di un mosaico per comporre un quadro-collage ispirato a un dipinto di Victor Vasarely. Attraverso una rigorosa definizione del metodo operativo con l'Optical Art, l'alfabeto plastico di forme-colori elementari, il pittore ungherese ha esplorato a fondo gli equilibri morfo-coloristici raggiungendo quell'armonia che produce tridimensionalità e movimento, un equilibrio geometrico bidimensionale che stupisce per l'effetto illusionistico che riesce a creare, producendo un'instabilità percettiva e stimolando di conseguenza il coinvolgimento dell'osservatore. Grazie alla loro omogeneità gli sfondi colorati sono congeniali per un'ottimale visualizzazione delle pietre in equilibrio e, al tempo stesso, possono veicolare delle contaminazioni, dei concatenamenti fra le diverse arti che hanno spesso come loro 'baricentro' la ricerca di un equilibrio formale e coloristico. Le pietre in equilibrio hanno ispirato la poesia e la fotografia mentre quest'ultima si è lasciata guidare dalla pittura. 


Alcune delle poesie scritte dai bambini di 4ªA e 4ªB si ispirano alle loro pietre in equilibrio.

Questo ampio laboratorio ha offerto molti spunti di riflessione e conferme. Prima di tutto la certezza che le composizioni non sono mai scontatenon è semplice bilanciare pietre di piccole dimensioni a causa del ridotto impatto gravitazionale che si traduce in una minore presa, la "colla"-gravità si fa meno aggregante. Dal punto di vista didattico un risultato ideale necessita di una consistente sessione teorica che le stesse pietre in equilibrio esigono come multidisciplinare: essere consapevoli di cosa si è fatto o si sta facendo e delle tecniche necessarie per raggiungere un obbiettivo, è indispensabile per produrre equilibri performanti ed esteticamente pregevoli. Sul versante motivazionale il leitmotiv rimane lo stesso: con l'impegno e la concentrazione tutti possono ottenere dei risultati ma nella consapevolezza che la libertà di creare strutture inaspettate si lega sempre alla capacità di riuscire a seguire semplici ma fondamentali regole compositive. Di step in step tutti i bambini sono velocemente migliorati riuscendo a produrre composizioni sempre più belle e ardite. Questo esperimento seriale mette in luce i differenti modi di operare e la rappresentazione dei diversi caratteri e abilità manuali. Le risorse immaginative dei bambini hanno reso visibili ancora una volta le potenzialità dei materiali naturali e le infinite possibilità che offrono. 

Lavori in corso.
A seguire 135 studi raggruppati in 27 mini-serie numerate dove in ognuna lo stesso kit di pietre in equilibrio viene reinterpretato 5 volte. La posizione di ogni composizione indica una classe precisa, si avrà perciò un rimando costante in parallelo fra i lavori delle diverse classi di studenti secondo il seguente schema da sinistra a destra:  3ªC + 4ªA + 4ªB + 4ªC + 5ªC      
I collage sono intervallati dagli scritti e dalle poesie dei bambini di 4ªA e 4ªB. Buona visione.

1) 3C ANGELO - "La torre dell'Angelo", 4A ANDREA - "Paperone", 4B MARTINA - "Il valzer", 
4C MANUELA - "La torre di Parma", 5C ARTEOM - "La statua della libertà"
2) 3C DIEGO - "Cameriere al chiaro di luna", 4A GIACOMO - "Il candelabro", 4B JEREMY - "Pietra H", 
4C ALESSANDRA - "I tre bambini sul ponte", 5C MOUSTAFÀ - "Il ponte-bilancia"

4A ANDREA - "Paperone" 
"Io sono Paperone e sono un avarone. Indosso una tuba a cilindro per cappello e un bastone da passeggio. Ho un cuore di pietra ma quando voglio arrivo alla meta". 
4B MARTINA - "Il valzer" 
"Pietre eleganti ballate, un dolce valzer, tu con un abito splendente e tu con un papion rosso, insieme danzate e poi diventate immobili come due piccole statuette". 

4A GIACOMO - "Il candelabro" 
"Tre colonne / Cinque sassi / Con la tua luce / Illumini i passi / Il cammino / Di ogni persona / Che insegue il suo sogno". 
4B JEREMY - "Pietra H" 
"Pietra ad H hai due teste e due gambe, un cuore e la felicità e tante altre emozioni! Sei bella e carina credo che sei la miglior letterina".

3) 3C PIETRO S. - "BiBy-8", 4A KARIM - "La montagna di sassi", 4B MATTIA - "Il monte Everest", 
4C FOSCO - "Occhio di Sauron", 5C EMMA - "La torre di Emma"
4) 3C BARBARA - "La spaccata", 4A FILIPPO - "La roccia infinita", 4B ACHILLE - "Polifemo", 
4C ADEM - "Stazione spaziale", 5C PIETRO G. - "La torre curva"
4A KARIM - "La montagna di sassi"
"In cima c'è un sassolino, è uno scalatore, si è arrampicato su nel cielo! Pietre belle dai colori variopinti, solo il minimo movimento e cadono giù!"
4B MATTIA - "Il monte Everest"
"Monte Everest alto fino alle nuvole, sfidi la forza di gravità, nessuno mai ti scalerà"

 4A FILIPPO - "La roccia infinita"
"Pietre di tutti i colori, pietre che vogliono toccare il cielo. Pietre che si alzano e che cadono giù...all'infinito..."
4B ACHILLE - "Polifemo"
"Con un occhio vedi il cielo, le nuvole che si spostano e gli uccelli che volano, hai un occhio che è stato accecato e Nessuno è stato"

5) 3C MARISOL - "La ragazza sul tetto", 4A EMANUELA - "La fragilità", 4B ELETTRA - 
"La macchina di pietra", 4C CAMILLA - "Il tramonto delle montagne", 5C JACOPO - "L'elettricità"

6) 3C LEONARDO - "Lo scalamontagne", 4A GAIA - "Rupe di pietre", 4B LORENZO - 
"Lo zombie entra nel faro", 4C FOSCO - "Big Bang", 5C GASPARE - "Il cammello"

4A EMANUELA - "La fragilità"
"Cadi se si posa una farfalla, se cinguetta un uccellino, se una brezza leggera ti sfiora appena. Tu sei la Fragilità, tu sei la mia torre!"
4B ELETTRA - "La macchina di pietra"
"Le pietre son ferme lì tutto il dì, ma quando è notte volano nel cielo in un viaggio di fantasia... su una macchina di pietra, oltre la forza di gravità!"

4A GAIA - "Rupe di pietre"
"Lì c'è una rupe di pietre, io ci salgo su e mi sento come una regina poi fa buio e vado via... ma lei rimane lì... in equilibrio."

7) 3C EMANUEL - "Il potere della pietra", 4A MATTEO - "Idrogeno", 4B GAIA - "Pietra di Londra", 
4C MADDALENA - "La piramide", 5C ALEXIA - "L'uomo in equilibrio"
8) 3C BRANDO - "Gatto rognoso", 4A ADA - "La freccia verso l'alto", 4B CAROLINA - "La puntina", 
4C JOHN AARON - "La Torre di Babele", 5C LUDOVICO V. - "Tribermuda"


4A MATTEO - "Idrogeno" Poesia:
La mia pietra sembra un cane / anzi un animale / la mia pietra è ogni cosa / bella come una rosa / La mia pietra può essere un'astronave / con dentro un mostro spaziale! / Ma a una persona che ha molta fantasia / sembrerà una poesia."
4B GAIA - "Pietra di Londra"
"Pietra rosa e bianca che splendi nel sole di Londra, su un bel palazzo azzurro. Tutti i passanti si fermano a guardarti. Scende la notte, appare la luna splendente... e tu sei ancora lì... immobile!

4B CAROLINA - "La puntina"
"Vedo una puntina laggiù così appuntita da rompere tutti i diamanti, così piccola da nascondersi dove non ti troveranno mai, così forte da raggiungere l'infinito che non si vede più"

9) 3C EMMA M. - "Il tuffatore", 4A GIOVANNI - "La terza meraviglia", 4B NICOLA GIOVANNI - 
"Il corvo", 4C MARIAN - "Il militare equilibrista", 5C AARON - "Il mercante"
10) 3C ANNIBALE - "Undici da battaglia", 4A MARIA LAURA - "Ciuffo di panna", 4B BEATRICE - 
"Gravità", 4C ALESSANDRO T. - "La vittoria", 5C EMMA P. - "La torre impossibile"

4A MARIA LAURA - "Ciuffo di panna"
"Ciuffo di panna / su una morbida torta gelato / tu sei la punta che ho tanto sperato / sei gustosa tu piaci a tutti i bambini / sotto la luna splendente / tu sembri un diamante"
 4B BEATRICE - "Gravità"
"Sfidi la forza di gravità, sei in cerca di felicità. Ti sollevi oltre le cose sospesa sulle nuvole."

11) 3C PIETRO C. - "La pietra della montagna", 4A FLAVIA - "Donna che danza", 4B GIORGIO - 
"La scala mobile", 4C ROCCO - "Il ninja notturno", 5C GIACOMO - "Il facile difficile"
12) 3C ALICE - "Le due torri", 4A MATILDE A. - "Chef di montagna", 4B LUCIA - "Monte al tramonto", 
4C EMMA - "La signora Yoda", 5C GINEVRA - "Lo specchio dei diamanti"

4A FLAVIA - "Donna che danza"
"Su grossi tacchi d'argento / Le pietre danzano / Le luci si accendono / La sala si illumina / Si apre il sipario / Poi inizi a danzare / Su grosse ali dorate / E quando hai finito / Senti gli applausi / Cadere nel teatro"

4A MATILDE A. - "Chef di montagna",
"Grambiule rosso, cappello bianco, con il mattarello vuole cucinare... così si mette al lavoro e viene un capolavoro!"
4B LUCIA - "Monte al tramonto"

"A qualcuno può sembrar diverso, a me no. A me sembra solo quello... tranquilla e rilassata. Appena la guardi ti addormenti dalla bellezza di quel tramonto che sembra morir."


13) 3C EMMA D. - "La nave piccolina", 4A GIOVANNI MARIA - "La barchetta del marinaio", 
4B MARIA - "La barchetta sul lago", 4C ULISSE - "L'arca di Noè", 5C MARIANNE - "Il ponte"
14) 3C GINBUON - "La montagna gigante", 4A GABRIELE - "Lo scalatore dell'everest", 4B PIETRO 
- "Torre a gradoni", 4C MARCO - "Il laureato", 5C SOFIA - "L'equilibrio è una cosa sola"
4A GIOVANNI MARIA - "La barchetta del marinaio"
"Marinaio sulla tua barca navighi per un'isola infinita, tra scogli alti e grandi ti fermi a esplorare poi riparti per una nuova avventura!"
4B MARIA - "La barchetta sul lago"
"Barchetta gialla che navighi nel lago blu splendente in una giornata d'aria fresca... niente ti ferma e continui a navigare..."

 4B PIETRO - "Torre a gradoni"
"Torre a gradoni, fatta di pietre, resisti nel tempo senza distruggerti e sali più in alto fino a toccare il cielo."

15) 3C MARTA - "Le lasagne", 4A CLARA - "La cigliegina sulle pietre", 4B ALICE - "La torre bianca", 
4C FEDERICA - "La donna equilibrista", 5C PIETRO D. - "Pietra cucciola"

16) 3C ARIANNA - "La barista", 4A DIANA - "Dolmen", 4B SIMONE - "La torre con l'umano", 
4C RACHELE - "Il pupazzo di neve", 5C FRANCESCO - "Le nove pietre"

4A CLARA - "La cigliegina sulle pietre"
"Stai lì pietrina nessuno ti tocca, il cameriere ti porta ma tutti si accorgono che non ti possono mangiare, stai lì ferma, bella, elegante, tutti ti amano, tutti ti invidiano."
4B ALICE - "La torre bianca"
"Grande torre bella e bianca come la neve. Alta torre che ogni sera splende sul mare aperto dell'orizzonte"

4A DIANA - "Dolmen"
"Pietra alta, sacra e perfetta, fatta da più pietre di tanti colori, così bella, fragile, perlata, e difficile da realizzare."

17) 3C YASMINE - "La fata in equilibrio", 4A GIOVANNI - "Torre Eiffel", 4B VITTORIA - "Sulle nuvole",
 4C CHRISTBUON - "La bussola", 5C SOFIA - "La cigliegina sulla torta"
18) 3C KADIJA - "Il bambino", 4A LORENZO - "Le 3 torri", 4B ELISA - "Torre Eiffel",
4C EMILY - "La torre Eiffel", 5C ABIGAIL - "The sky"

4B VITTORIA - "Sulle nuvole"
"Arriva la notte come un corvo che sta lì a guardare, il sole è sceso... ma le pietre no! Vogliono salire e come d'incanto oltre le nuvole."

 4A LORENZO - "Le 3 torri"
"Pietra alta e stabile, ma fragile come una farfalla, basta un colpo di vento per farti crollare, il tuo materiale però è molto duro e rimane coraggioso nella natura... anch'io sono come te."
4B ELISA - "Torre Eiffel"
"Vedo una grossa torre d'argento alta quanto il cielo azzurro. Brilla come una stella e vorrei salirci sopra fino a vedere il mondo."


19) 3C VITTORIA - "Il cameriere", 4A AURORA - "Torre di roccia", 4B SIMONE - "Robottino",
 4C GIORGIA - "Il nano e il panda", 5C ALESSANDRO - "Tempio"
20) 3C TOMMASO - "Acquario marino", 4A PRECIOUS - "La donna col cappello", 
4B NICOLÒ C. - "Equilibrio su una gamba", 4C EDOARDO - "Torri Gemelle", 5C AGATHE - "Rose"

4A AURORA - "Torre di roccia"
"Torre grigia come una nuvola, verde come l'erba e alta come il cielo e marrone come la terra."
4B SIMONE - "Robottino"
"Pietra robottino fatta da simo, pietra robottino sei alta fino al cielo, se il vento ti sfiora tu cadi, ma immobile stai e non ti muoverai mai"

4A PRECIOUS - "La donna col cappello"
"Donna col cappello, con le calze lunghe e con i tacchi..... indossi una gonna rosa come i fiori di primavera" 
4B NICOLÒ C. - "Equilibrio su una gamba"
"Tu pietrina, piccola ed elegante... con bufere, tempeste e piogge non cadi mai... resti sempre in equilibrio"

21) 3C MARIANA-"La grande roccia", 4A EMMA LAURA-"Punta infuocata", 4B MARCO-"Le
pietre e l'atmosfera", 4C ALESSANDRO B.-"Lo Shuttle", 5C LUDOVICO E.-"La torre sospesa"
22) 3C FEDERICO - "Il golfista", 4A JACOPO - "Montagna di pietra", 
4B PAOLO ALBERTO - "Il ginnasta", 4C GIULIA - "Lo struzzo", 5C ELIA - "The Joker"

4A EMMA LAURA-"Punta infuocata"
"Stai su una montagna innevata, ma ti distingui dal paesaggio, sei rossa, calda, illuminata, attorno a te sciogli tutta la neve, ma nulla spegne te.
4B MARCO-"Le pietre e l'atmosfera"
"Oh voi pietre fortunate che siete nello spazio, fortunate che immaginate di volare scagliate dalla mano di un bambino... io tutto questo non lo posso fare, ma vi posso costruire concentrandomi sulla vostra forma e bellezza."

4A JACOPO - "Montagna di pietra"
"Tutte le montagne sono alte e belle ma ce n'é una piccina dove splende il sole, quella è la mia montagna che vive dall'epoca dei dinosauri!
4B PAOLO ALBERTO - "Il ginnasta"
"Ginnasta perché ti alleni? Perché vuoi essere in forma? O perché vuoi spaccare le pietre? Pietra perché non crolli così ti posso rimontare in una forma migliore? Le mie pietre sono atleti in equilibrio sulle mie emozioni."

23) RICCARDO - "La torre dei panini", 4A ISOTTA - "Tramonto dietro la montagna", 4B TOMMASO 
- "L'instabile", 4C GINEVRA - "La mamma e il bambino", 5C SARA - "I parenti"
24) 3C GIOVANNI - "L'albero", 4A ADA - "La montagna dello scalatore", 4B GABRIELE - 
"Pallina alla mano", 4C KAYE - "La montagna in equilibrio", 5C MATILDE - "Bianconiglio"

4A ISOTTA - "Tramonto dietro la montagna"
"È alta, dietro di lei ha un sole gigante rosso e arancione, il cielo è sempre rosa e brilla alla sera. Il sole rosso ti illumina e alta nel cielo brilli alla sera! 
4B TOMMASO - "L'instabile"
"Pietra arcobaleno sei nel cielo tra due nuvole distanti, piena di splendore, alta come un pianeta nell'universo."

25) 3C IVY - "L'Alieno", 4A MATILDE P. - "La torre storta", 4B DAVIDE - "Se mi tocchi crollo", 
4C MARTA - "La torre in equilibrio", 5C LORENZO - "La città"
26) 3C LUDOVICA - "Il ponte romano", 4A ALBERTO - "Top Of The Rock", 4B NICOLÒ T. - 
"Zoccolo sotto pressione", 4C JEDIDIAH - "Il soldato", 5C ANTONIO - "Surfista"

4A MATILDE P. - "La torre storta"
"Ho costruito una torre anzi tante, ma oggi ne ho fatta una speciale. Fuori è grigia ma dentro è bianca come la neve ed è dolce come una caramella. Un po' diversa ma sempre amata è la mia torre storta!"
4B DAVIDE - "Se mi tocchi crollo"
"Sono bianca, sono alta... se ti piaccio guardami ma non toccarmi perché sono in equilibrio e potrei crollare."

4A ALBERTO - "Top Of The Rock"
"La mia pietra va fin su in alto nel cielo blu... trova la band per suonare il rock and roll... tra le nuvole scrosciano gli applausi dei miei sogni più felici..."
4B NICOLÒ T. - "Zoccolo sotto pressione"
"Sono una pietra nell'atmosfera, mi si vede con stupore dalla terra poi cado giù e divento una statua, immobile per sempre."

27) 3C PIETRO D. - "L'incastro", 4A ALA - "Il castello del Conte Dracula", 4B PIETRO - "Torre infinita", 
4C FRANCESCO - "La torre del mago", 5C ALESSANDRO - "L'equilibrista"
4A ALA - "Il castello del Conte Dracula"
"Scaletta colorata bianca come le nuvole, rossa come il mio cuore, grigia come il cielo d'inverno, profumata e verde come l'erba del bosco e delle fate."

____

A seguire una serie di collage fotografici di lavori in corso e di altre fra le innumerevoli pietre in equilibrio realizzate dai bambini.











































Il laboratorio "OPTICAL" è stato realizzato in collaborazione con le insegnanti:

Alessandra Pizzoni (3ªC), Maddalena Colla (4ªA e B), Eugenia Cannizzo (4ªA), 
Rosita Sarracco e Oria Sassi (4ªC), Simona Signorelli (5ªC). 

INFO - CONTATTI

PANORAMICA e LAVORI RECENTI di GRAVITYOVER @ 500pixel

DIDATTICA : LABORATORI

I N T E R N O I N D O O R

STUDI PER SCULTURE IN EQUILIBRIO

SCULTURE DI PIETRE IN EQUILIBRIO

MIGNON

SIPARIO + SIMOGRAFI

E S T E R N O O U T D O O R

RIFLESSI

COPPIE - TRITTICI - MULTIPLE

SINGOLE

DECOSTRUZIONI

LAND ART

NATURA

VIDEO