DIDATTICA: INCONTRO

Collage delle 38 SCULTURE IN EQUILIBRIO 2017 in creta e pietre dei bambini del ciclo primario.


"Con l'acrobata, molto tempo fa, è iniziata l'infiltrazione dell'elemento radicalmente artistico nella sfera dell'umano. L'acrobata è un essere vivente che è soggetto a continui addestramenti e che esegue sul proprio corpo degli adattamenti all'improbabile: l'acrobatica è la somatizzazione dell'improbabile." ◆ Peter Sloterdijk, Devi cambiare la tua vita, 2009.

Il LABORATORIO "INCONTRO" 2017 di SCULTURE IN EQUILIBRIO che è stato realizzato con le classi 3ª, 4ª, 5ª del ciclo primario sezione francofona della Scuola per l'Europa di Parmaha implicato oltre alle pietre anche l'utilizzo della creta ed è in continuità con il laboratorio "EUROPA" che ne costituisce la fase preparatoria.

AUDREY, classe 3ª, "L'albero di pietre".
Partendo da un' introduzione di carattere generale si è trattato di progettare e produrre con la creta una figura che potesse armonizzarsi con le pietre dal punto di vista estetico e dei contenuti e che fosse predisposta fisicamente ad accogliere le pietre. È stato necessario elaborare un progetto individuale dove la libertà creativa dovesse muoversi all'interno di alcune precise regole. 


Foto di gruppo classe 4ª di sculture in equilibrio 
con riproduzioni di vasi creci su carta. 
Dopo la prova progettuale i bambini si sono impegnati nella pratica di modellazione della creta rivelando una innata capacità manuale che esige, diversamente dalle pietre, tutta un'altra serie di regole, abilità ed equilibri formali che si traducono in nuovi apprendimenti: dalla pura manualità plastico-scultorea che implica la tridimensionalità e il senso delle proporzioni, alla capacità di riprodurre un pensiero astratto con la materia plastica.

Per realizzare lo step successivo di bilanciamenti di pietre sopra le sculture, è stato fondamentale che i bambini avessero già acquisito le tecniche delle pietre in equilibrio nel precedente laboratorio e che potessero dimostrare una certa sicurezza nel comporre con la sola "colla" disponibile: la gravità. Tecnica, concentrazione, tatto e precisione sono stati la password fondamentale per accedere al baricentro dell'equilibrio.



OUSMANE, classe 5ª, 
"Il battello delle merci", (dettaglio)
MATTHEO, classe 5ª, prove tecniche 
del "Vulcano che pensa".
La composizione è stata realizzata in modo da creare fra pietre e creta un rapporto coerente dal punto di vista della forma e del contenuto, un tessuto di interferenze e corrispondenze, uno spazio dove la dimensione della creta con la sua incredibile plasticità si fonde con la dimensione delle pietre, immobili e severe rappresentanti della gravità. L'incontro fra modellato e bilanciato non è solo una prospettiva comune ma crea un nuovo orizzonte nel mezzo, ibrido creta-pietra che possiede una direzione propria. Il titolo che hanno scelto i bambini esprime la loro personale visione che a volte coincide con il progetto iniziale, altre è la conseguenza di una strada intrapresa che li ha portati verso un risultato del tutto inatteso.

CLASSE 5ª
Assemblaggi di sculture in libertà - Equilibri-Equiliberi


MATTEO
"Dritto verso il paradiso"
FRANÇOIS
"Il Buddha"
KENIE
"La balena incantata"
CATERINA
"La mia capanna magica"
ELISE
"Gli animali pazzi"
ELLA
"Gli asteroidi"




FELIX
"Il servitore di pietre"
NOEMI
"La tartaruga equilibrista"

THEO
"Il vulcano che pensa"
OUSMANE
"Il battello delle merci"


FRANCESCO
"Drago infernale"


FLAVIO
"Architettura sospesa"
Il progetto di Flavio.











Lavori in corso - step creta.
Lavori in corso - step bilanciamenti di pietre su scultura in creta.















Il laboratorio della classe 5ª è stato realizzato in collaborazione con l'insegnante Zohra Bennamane.


CLASSE 4ª
Dettagli sculture in equilibrio classe 4ª

ARION
"Il vortice"
COSIMO
"Cubismo rotondo"
KETTY
"Donna in equilibrio"
GIULIA
"Il drago pensatore"
NAOMI
"L'angelo che pensa"
MATTEO
"Se mi cade addosso..."
THEODORA
"L'emozione"
FALLOU
"Marcello équilibrartiste"
EPHRAÏM
"Il vecchio pensatore"
OUSMANE
"L'orso pensieroso"
RAYANE
"Napoleone e il minion
cavalcatore del drago"

















Lavori in corso - step creta.
Lavori in corso - step bilanciamenti di pietre su scultura in creta.

















Il laboratorio della classe 4ª è stato realizzato in collaborazione con l'insegnante Cathy Bouvet.

CLASSE 3ª
Le mani dei bambini al termine della lavorazione delle sculture in creta.

ANTONIN
"Il trofeo dell'equilibrista"
AUDREY
"L'albero di pietre"
ARIELLE
"Geometricamente"
LILYA
"Mondi infiniti"
ANNE LORE
"Il gufo pensatore"
GIOVANNI
"Il segreto della casa"
NANOU
"Igloo immaginario"
AIMEE
"Occhi di Vulcano"
VITO
"La moto di cupido"
NOLA
"Pietre di palma"
SAISHA
"Il viaggiatore della fantasia"
NICOLAS
"Il gatto giocoliere"
AMIR
"Collezionista di pensieri"
JASPER
"Super astronauta"
SAMBA
"Il ponte fra il canguro e il cane"
Dettaglio del casco con elica del
"Super astronauta" di JASPER

Lavori in corso - step creta e sculture in fase di essiccazione.
Progetti della classe 3ª per la realizzazione delle sculture in creta.

 Lavori in corso: step bilanciamenti di pietre su scultura in creta.
Le fotografie delle SCULTURE IN EQUILIBRIO nella nuova sede 
della Scuola per l'Europa di Parma, esposizione a cura di Zohra Bennamane

Il laboratorio della classe 3ª è stato realizzato in collaborazione con l'insegnante Hanane Debboun.

(Torna alla pagina DIDATTICA) 

INFO - CONTATTI

PANORAMICA e LAVORI RECENTI di GRAVITYOVER @ 500pixel

DIDATTICA : LABORATORI

I N T E R N O I N D O O R

STUDI PER SCULTURE IN EQUILIBRIO

SCULTURE DI PIETRE IN EQUILIBRIO

MIGNON

SIPARIO + SIMOGRAFI

E S T E R N O O U T D O O R

RIFLESSI

COPPIE - TRITTICI - MULTIPLE

SINGOLE

DECOSTRUZIONI

LAND ART

NATURA

VIDEO